Italiano     English
Home News Biografia Palmares Gallery Calendario Brochure Contatti
News
VITTORIA PER ANDREA AMICI E MARCO MAPELLI CHE ROMPONO L’INCANTESIMO
28/09/2015

VITTORIA PER ANDREA AMICI E MARCO MAPELLI CHE ROMPONO L’INCANTESIMO



Marco Mapelli aveva messo la firma sulla ventesima vittoria Audi nel GT Italiano a luglio dell’anno scorso, al Mugello. Nessuno avrebbe potuto immaginare un’attesa di ventuno gare per festeggiare il ventunesimo successo, ma oggi (dopo innumerevoli arrivi a podio e robuste dosi di sfortuna) sul circuito dedicato a Marco Simoncelli l’incantesimo si è rotto e protagonista è stato ancora Mapelli, stavolta insieme ad Andrea Amici, al primo centro con Audi Sport Italia. Partito in pole il brianzolo ha preso subito un bel gap, approfittando anche della lotta tra Mirko Bortolotti e Alex Frassineti alle sue spalle. Dopo il pit stop, Amici rientrato leader accusava noie alle gomme e doveva gestire uno scatenato Berton in rimonta. Il laziale però non si è fatto intimorire dalla Ferrari del rivale, ed ha gestito la leadership con freddezza fino al fotofinish, avvenuta sotto al tripudio del muretto box. L’Audi numero 7 oltre a vittoria, pole e giro veloce è stata al comando tutta la gara.

ANDREA AMICI (pilota Audi R8 LMS ultra n.7): "Marco è stato bravo a prendere subito un bel gap e dopo il pit stop sono rientrato leader. Ero un pò in crisi di gomma, ma la macchina aveva comunque un buon set up e ho amministrato in tranquillità fino alla fine. Successo più che meritato per Audi Sport Italia e tutti i ragazzi, dopo la sfortuna e gli inconvenienti delle scorse gare. Cercheremo di replicare nell’ultimo WE che si correrà a fine Ottobre a Mugello".
MARCO MAPELLI (pilota Audi R8 LMS ultra N.7): "Sono molto felice per Andrea che è stato bravo a mettere la firma sulla nostra prima vittoria, per tutto il team, e per me, ci voleva. Qui a Misano la R8 è sempre stata molto performante: lo era già l’anno scorso, lo era quest’anno e l’unico rimpianto è la collisione di ieri, senza quello potevamo andare due volte sul podio. La partenza non è stata un problema: Bortolotti che partiva accanto a me è stato bravo e corretto e passata indenne la prima curva una vettura molto a posto mi ha permesso di allungare".




Andrea Amici - Seguimi su Facebook  Andrea Amici -   Andrea Amici - Instagram  Andrea Amici - LinkedIn  Andrea Amici - Youtube  Andrea Amici - iFast Management
SPONSOR
© 2019 Andrea Amici - Tutti i contenuti sono riservati. - Cookie Policy
Powered by RC